skip to Main Content

Stai valutando di riqualificare casa dal punto di vista energetico
a Olbia o a Sassari?

Rivolgendoti a Elettrica Marras, avrai il giusto interlocutore per i lavori efficentamento energetico della tua abitazione con sconto immediato in fattura previsto dal Bonus Casa 2022.

Bonus Casa: cos’è e come funziona

Il Bonus Casa è la detrazione fiscale riconosciuta per i lavori di ristrutturazione, il restauro, riqualificazione energetica e la messa in sicurezza della tua abitazione per i quali puoi beneficiare di importanti detrazioni fiscali o sconti immediati in fattura.

La detrazione per riqualificazione energetica (fino al 65%) è fruibile indifferentemente da privati e imprese, per immobili di qualsiasi categoria catastale.

La detrazione fiscale è riconosciuta soltanto su lavori di riqualificazione energetica effettuati su unità immobiliari ed edifici residenziali esistenti.

Non sono ammesse in detrazione le spese sostenute in corso di costruzione di un nuovo immobile.

Elettrica Marras si occupa di tutti i lavori di riqualificazione energetica della tua abitazione con sconto immediato in fattura!

Bonus Casa Sardegna

Bonus casa: cosa prevede per interventi di riqualificazione energetica

Bonus Casa 65

Sconto in fattura del 65% delle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica sulle singole unità immobiliari, nello specifico:

– riqualificazione energetica di edifici esistenti (incentivo massimo 100.000 euro)

– installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda (incentivo massimo 60.000 euro)

– sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione ad aria o ad acqua

– sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia

– sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria (incentivo massimo 30.000 euro)

– Installazione di caldaie a condensazione

– installazione di sistemi domotici per il controllo a distanza degli impianti (nessun massimo previsto)

– l’acquisto e la posa in opera di micro-cogeneratori in sostituzione di impianti esistenti (incentivo massimo 100.000 euro).

– Acquisto e posa in opera impianto fotovoltaico (incentivo massimo 96.000 euro)

Bonus Casa 50

Sconto in fattura del 50% per le spese relative agli interventi di:

– Acquisto e posa in opera impianto fotovoltaico (incentivo massimo 96.000 euro)

– Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione almeno in classe A o con impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili.

RIVOLGITI A ELETTRICA MARRAS!

Il Bonus Casa è un’ottima opportunità per le persone che intendono ristrutturare casa e migliorarne l’efficienza energetica. Per questo , trattandosi di un percorso articolato, se non complesso, va intrapreso facendo i passi giusti e affidandosi a un interlocutore serio e affidabile.

Noi vi consigliamo:

  • Muovetevi per tempo! Identificate un professionista o un’impresa come Elettrica Marras che vi guidi passo passo a partire dallo Studio di Fattibilità dell’intervento e dalla certificazione energetica, l’APE.

È importante sapere che:

Se il condominio (nel suo complesso) o la casa unifamiliare non sono in possesso dell’Attestato di prestazione energetica, ci occuperemo noi di far redigere da un nostro professionista abilitato una diagnosi energetica che stabilisca la classe energetica di partenza, prima di inizio lavori. Successivamente con lo studio di fattibilità, ovvero una relazione tecnica e di progetto ci occuperemo di:

  • Effettuare tutte le scelte più corrette, a livello tecnico, tecnologico e di materiali, per ristrutturare con intelligenza e rientrare nel Bonus Casa
  • Ottenere un costo del lavoro finito certo, fisso, garantito, senza il rischio di incorrere in varianti di prezzo non previste
  • Conoscere l’ammontare esatto della detrazione scontabile in fattura e quindi anche l’importo in rimanenza eventualmente a vostro carico
  • Esecuzione dei lavori con relativo coordinamento di tutte le maestranze
  • Asseverazione e definizione APE post lavori
  • Pratiche (ENEA, ecc) necessarie per l’ottenimento del credito d’imposta e l’eventuale cessione

CONTATTACI SUBITO PER PARLARCI DEGLI INTERVENTI CHE VORRESTI FARE

Per informazioni compila il form sottostante e contattaci

    Back To Top